Crollo palazzina Torremaggiore: morti Angela Maria Orlando e Luigi La Medica

Nella notte estratto il corpo della 74enne Angela Maria Orlando. Sulle cause dell'esplosione potrebbe essere confermata la tesi di una fuga di gas partita dall'appartamento di La Medica

Crollo Torremaggiore

Sale a due il bilancio delle vittime del crollo della palazzina avvenuto intorno alle 23 del 6 marzo a Torremaggiore. Questa mattina è stato estratto il corpo di Luigi La Medica. L'uomo è stato riconosciuto da un parente che ha assistito al recupero del corpo.

L’uomo abitava da solo al primo piano di un appartamentino dell’edificio di via Ugo La Malfa. Nella notte i Vigili del Fuoco hanno estratto il corpo della 74enne Angela Maria Orlando.

Stanno bene invece i coniugi che abitavano al terzo piano. I Bruno sono miracolosamente scampati alla tragedia perché il loro appartamento si è adagiato sulle macerie sottostanti. La donna, tuttavia, è stata ricoverata in ospedale a San Severo per lo choc subito.

Sul posto sono ancora al lavoro le squadre del 115. Sulle cause dell’esplosione potrebbe essere confermata la tesi dello scoppio di una bombola della stufa di La Medica.

PER AGGIORNAMENTI CLICCA QUI

In giornata i  tecnici del comune effettueranno i rilievi statici per valutare se le palazzine adiacenti abbiano subito danni o lesioni. Sulla vicenda è stata aperta un'inchiesta dal pm Pasquale De Luca della Procura della Repubblica di Lucera.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento