Tragedia sfiorata a Cerignola: cade grosso albero di pino. Metta contro i contestatori: "Quattro cretini fosforescenti"

Duro affondo del sindaco Franco Metta su Facebook. Il crollo ha provocato solo danni materiali, per fortuna. Il primo cittadino di Cerignola ha ordinato l'abbattimento di tutti i pini pericolosi

Tragedia sfiorata a Cerignola in via Consolare, quando intorno alle 12.15 un "maledettissimo pino" è venuto giù provocando danni ad una autovettura parcheggiata lì vicino. "Per opera dello Spirito Santo, per intercessione della Madonna di Ripalta non sono stati riportati danni alle persone" spiega il sindaco, che in una diretta Facebook si scaglia contro le contestazioni di "quattro cretini fosforescenti" tuona.

Il sindaco, "vista la pericolosità della situazione", ha ordinato l'immediato abbattimento di tutti i pini pericolosi della zona: "Andate da Dalessandro e chiedetegli di farsi una passeggiata in Via Consolare, ne capirà qualcosa" aggiunge e conclude: "Avevo ragione io quando dicevo che ero terrorizzato dalla presenza di tutti questi pini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento