In tv il racconto di Domenico, il vigile del fuoco che ha soccorso Salvatore

Domenico ha raccontato gli istanti successivi al crollo di via De Amicis alle telecamere di 'Pomeriggio Cinque', la trasmissione condotta da Barbara D'Urso

I vigili del fuoco nella foto di Roberto D'Agostino

Anche le telecamere di ‘Pomeriggio Cinque’ sono piombate a Foggia per raccontare il dramma di via De Amicis. Negli studi di Canale 5 la conduttrice Barbara D’Urso ha ricostruito la tragedia attraverso il collegamento in diretta con l’inviata Benedetta Delogu, che sul luogo del crollo ha raccolto la testimonianza di Domenico, il vigile del fuoco che la notte tra il 2 e il 3 giugno è stato il primo a soccorrere il piccolo Salvatore.

L'operatore del 115 ha ripercorso gli attimi successivi all’esplosione: dall’odore del gas alle persone che urlavano e chiedevano di essere aiutate, fino a quell’enorme lamiera tra le macerie che nascondeva i corpi senza vita di Luigi e Giuseppina, tra le cui braccia c’era anche il loro piccolo di appena due anni e mezzo.

Un racconto struggente accompagnato dalle immagini di Salvatore su una barella in lacrime, da quella voce distrutta che chiedeva aiuto mentre i sanitari del 118 lo caricavano sull’ambulanza che di lì a poco lo avrebbe accompagnato in ospedale. Ai microfoni della giornalista Mediaset anche la testimonianza della cugina di Giusy Fiore: “Ci siamo viste il giorno prima. Abitavano lì da un mese e stavano ancora finendo di sistemare le cose. Il loro ricordo sarà dentro di noi. Salvatore parla poco, oggi ha giocato ma è ancora sotto choc”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento