Criminalità organizzata, Grasso: “Investimenti mafie campane e calabresi"

Le estorsioni, gli appalti pubblici, le scommesse, il gioco clandestino e lo spaccio di droga, sono le attività illecite che caratterizzano il territorio barese e quello foggiano. "In Capitanata cresce la cultura della legalità"

Si è concluso poche ore fa il vertice tenutosi in Prefettura a Bari  al quale hanno preso parte anche il prefetto di Foggia, Antonio Nunziante, e il procuratore nazionale antimafia, Piero Grasso.

Il tema dell’incontro è stato la lotta alla criminalità organizzata nel distretto Bari-Foggia, sempre più zona di conquista e centro degli investimenti delle mafie campane e calabresi.

Fermo restando che – come dichiarato da Grasso – quella pugliese non può essere considerata criminalità organizzata di serie B – le estorsioni, gli appalti pubblici, le scommesse,  il gioco clandestino e lo spaccio di droga, sono le attività illecite che caratterizzano il territorio barese e quello foggiano.

In questi territori è stata messa in atto una strategia che tiene conto dei sequestri e delle confische dei patrimoni alle famiglie mafiose piuttosto che quella classica degli arresti. Inoltre, soprattutto nel foggiano, emerge un ritorno alla cultura della legalità e un ricorso alle associazioni antiracket.

Grasso ha parlato di “risultati eccezionali e miracolosi rispetto ai mezzi a disposizione”. Infine, il procuratore nazionale antimafia, ha ribadito la necessità di costituire un registro degli indagati e auspicato una maggiore tempestività nelle operazioni di registrazione delle indagini patrimoniali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento