Cronaca San Michele / Via Bengasi, 51

Torna la paura in via Bengasi: rumori, scricchiolii e anche crepe in una palazzina

Questa mattina, nonostante le rassicurazioni e gli accertamenti tecnici di ieri, le sette famiglie residenti hanno richiamato i vigili del fuoco

Le rassicurazioni avute ieri, dopo i sopralluoghi tecnici effettuati dai vigili del fuoco, non sono bastate ai residenti della palazzina di via Bengasi 51, in zona San Michele, a Foggia. Quest’oggi, le sette famiglie che vivono nello stabile a tre piani all’angolo con via Fania, infatti, hanno fatto nuovamente ricorso ai vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia e alla polizia municipale per manifestare dubbi e paure sulla staticità e sulla sicurezza dello stabile in questione.

Ieri mattina, per permettere i controlli tecnici del caso, era stata disposta l’evacuazione a scopo preventivo degli appartamenti; attività svolta senza particolari intoppi, da parte degli uomini del 115 con la collaborazione della locale polizia municipale. I risultati dei test di staticità effettuati, poi, non rilevavano criticità sullo stabile e già all’ora di pranzo i residenti avevano fatto ritorno nelle proprie case.

Questa mattina, però, i residenti di via Bengasi sono stati costretti ad aggiungere alla lista di rumori e scricchiolii sospetti rilevati, anche delle crepe che si sono aperte lungo le pareti di alcune abitazioni. Sul fatto, saranno disposti - in tempi brevissimi - nuovi accertamenti. Giunti sul posto non si è ritenuto opportuno far sgomberare la palazzina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna la paura in via Bengasi: rumori, scricchiolii e anche crepe in una palazzina

FoggiaToday è in caricamento