menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ai Riuniti 26 pazienti in Rianimazione, calano gli ospedalizzati Covid: in due settimane 25 ricoverati in meno

11 dicembre 2020, il numero dei pazienti ricoverati presso il policlinico Riuniti di Foggia in calo. La situazione epidemiologica in Puglia

Da 191 a 180. Questo il bilancio dei pazienti Covid ricoverati oggi 10 dicembre al policlinico Riuniti di Foggia. Incoraggiante il calo degli ospedalizzati, undici in meno, nella città 'zona arancione' e in un momento particolare in cui in Capitanata il virus non allenta la presa. Venticinque in meno in due settimane.

Resta invariato il dato dei pazienti ricoverati in Malattie Infettive (80). In Pneumologia scendo da 50 a 35 in Pneumolgia, due pazienti in più in Rianimazione (26), uno in meno (7) in Malattie Infettive ad indirizzo chirurgico, sei (quattro in più) in Malattie infettive ad indirizzo ostretrico-ginecologico, 14 (uno in più) in Malattie infettive ad indirizzo nefro-urologico, 11, tre in meno rispetto a sette giorni fa, nel reparto delle Malattie infettive ad indirizzo gastroenterologico. C'è anche un paziente in Malattie infettive ad indirizzo psichiatrico.

In Puglia ci sono 1800 pazienti ricoverati (il 4% del totale dei 48802 attualmente positivi) mentre i posti letto delle terapie intensive occupati sono duecento su 452. Ieri si è registrata unavariazione dello 0,5% rispetto al giorno precedente.

I pazienti con sintomi ricoverati in area non critica sono 1600 (-2,4% rispetto al giorno precedente). I guariti nelle ultime 24 ore sono 575. Dall'inizio dell'emergenza sono decedute 1834 persone

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento