Cronaca

Covid a Castelnuovo della Daunia: salgono a 5 i contagiati nella clinica privata 'De Luca'

Sono tutti operatori sanitari. Oggi è arrivato il risultato degli ultimi 20 tamponi che ha evidenziato la presenza di altri 3 casi. Il sindaco ha comunicato che, a parte qualche linea di febbre o raffreddore, stanno bene

La clinica privata Leonardo De Luca

Salgono a 5 gli operatori sanitari della clinica privata 'Leonardo De Luca' di Castelnuovo della Daunia positivi al Covid19. Si aggrava rispetto a ieri, all'esito di altri 20 tamponi processati, il bilancio dei contagiati comunicato dal sindaco Guerino De Luca. "Stanno bene", fa sapere, e uno di loro ha un po' di febbre. Si tratta di due operatori sanitari di Castelnuovo e di un medico che risiede in altro comune. I loro familiari sono in isolamento fiduciario. Il primo operatore contagiato che presentava lievi sintomi ha eseguito il tampone lunedì, ha precisato oggi il primo cittadino, e il risultato è stato comunicato martedì. Dai primi 50 tamponi effettuati su pazienti e operatori, ieri era stata riscontrata un'altra positività.

"Sono 'rassicurato' che su 70 tamponi effettuati solo 5 sono risultati positivi e nessun degente è stato contagiato - ha detto il sindaco De Luca - 4 su 5 sono state a stretto contatto con il primo caso, hanno lavorato insieme la notte quindi si presumeva e la struttura l'aveva messo in conto. È stata fondamentale la temperstività della clinica che ha immediatamente isolato i casi sospetti e ha eseguito in due giorni 70 tamponi non attendendo l'Asl e facendo autonomamente a proprie spese questa indagine che ha limitato fortemente il diffondersi del contagio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid a Castelnuovo della Daunia: salgono a 5 i contagiati nella clinica privata 'De Luca'

FoggiaToday è in caricamento