Cronaca

Covid-19 in Puglia, la curva continua a salire: superata la soglia critica per le terapie intensive

Nella settimana che volge al termine i casi complessivi accertati sono 10.101, quasi 1.700 contagi in più rispetto alla settimana 1-7 marzo, 3.500 in più rispetto alla settimana 22-28 febbraio

Continua ad aggravarsi la situazione epidemiologica in Puglia e nel resto dell'Italia. Oltre 21mila i contagiati accertati oggi in tutto il Paese con 264 morti - su un totale di 273.966 tamponi processati - e 9.835 guariti. Quel che preoccupa, però, è il +100 nella casella delle terapie intensive a cui si aggiungono i 365 ricoverati in più negli altri reparti Covid. Sale al 34% la soglia di posti letto occupati a fronte di quelli disponibili, ovvero il 4% oltre la soglia critica. Si avvicina pericolosamente alla soglia critica del 40% anche il dato dei posti letto negli altri reparti Covid, dove è stato raggiunto il 38% (+1% rispetto a ieri). 

In Puglia la curva dei contagi continua a salire senza sosta. Nella settimana che volge al termine i casi complessivi accertati sono 10.101, quasi 1.700 contagi in più rispetto alla settimana 1-7 marzo, addirittura 3.500 in più rispetto alla settimana 22-28 febbraio. A crescere è stato anche il tasso di positività: il rapporto tra casi riscontrati e tamponi processati è ormai stabilmente sopra l'11% da diciotto giorni consecutivi e, negli ultimi quattro giorni, è passato dal 12,8% del 10 marzo al 17,2% registrato oggi. 

Peggiora anche il dato dei ricoveri: sono 1.632 le persone ospedalizzate (+15 rispetto a ieri) con 5 nuovi ingressi in terapia intensiva, dove i ricoverati complessivi sono 174. In questa settimana sono stati 117 i nuovi ingressi nei reparti di rianimazione accertati, ben 37 in più rispetto alla scorsa settimana. Superata nuovamente, dopo diverse settimana, la soglia critica relativa ai posti letto occupati in terapia intensiva ed è stata raggiunta quella del 40% per gli altri reparti Covid. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19 in Puglia, la curva continua a salire: superata la soglia critica per le terapie intensive

FoggiaToday è in caricamento