Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Manfredonia

Cosimo Salvemini: tra i motivi della sua scomparsa l’ipotesi ‘lupara bianca”

Il suo scooter è stata successivamente ritrovato in città con le chiavi inserite nel quadro di accensione. Avrebbe dovuto raggiungere gli amici al porto dopo aver accompagnato a casa la sua ragazza

Proseguono a ritmo serrato le indagini sulla scomparsa di Cosimo Salvemini, il 21enne di Manfredonia di cui non si hanno più notizie dallo scorso 18 luglio.

Gli inquirenti stanno seguendo più piste, compresa la più preoccupante, quella secondo la quale il giovane cameriere potrebbe esser stato vittima della lupara bianca.

Ma i motivi reali sarebbero ancora da accertare. Mercoledì scorso Cosimo si era allontanato a bordo del suo ciclomotore per accompagnare a casa la sua ragazza. Avrebbe dovuto raggiungere un gruppo di amici nella zona del porto, ma lì non è più arrivato.

Il suo scooter è stata successivamente ritrovato in città con le chiavi inserite nel quadro di accensione.

Descritto come un ragazzo tranquillo e di buona compagnia, Cosimo è alto circa 1.90 e porta due piercing, uno al lobo dell’orecchio e l’altro sul sopracciglio dell’occhio sinistro. Con sé non ha documenti e cellulare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosimo Salvemini: tra i motivi della sua scomparsa l’ipotesi ‘lupara bianca”

FoggiaToday è in caricamento