Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Foggia che accoglie pedala con i migranti, bici in corteo per dire basta a razzismo e aggressioni: "Lavoriamo soltanto"

Una biciclettata composta e pacifica dal viale della Stazione alla Prefettura di Foggia. Circa 200 persone tra semplici cittadini e migranti hanno preso parte all'evento 'Critical Mass' pedalando contro l'odio, le paure e il razzismo.

 

"Foggia è una città che accoglie e ha bisogno di liberarsi delle persone razziste e che non accettano un'integrazione, queste persone lavorano nei campi e servono per la raccolta dei pomodori". "Perché ci aggrediscono?" (il riferimento è alle sassaiole contro i braccinati in via Manfredonia)

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento