Cronaca

"Ispezioni per il Coronavirus", ma è una truffa: spunta anche a Foggia il volantino 'tarocco' del Ministero

Tali avvisi sono stati notati in numerose città d'Italia, dal nord al sud, ma si tratta di falsi ricreati ad arte. Le questure d'Italia raccomandano massima attenzione e di segnalare la presenza di eventuali annunci alle forze di polizia

Sarebbero spuntati anche nel centro storico di Foggia i manifesti-truffa che, con tanto di intestazione 'tarocca' del Ministero dell’Interno che invitano “i non residenti a lasciare l’abitazione” e ad aprire la porta a persone che effettueranno “controlli nei condomini e nelle abitazioni private”.

Tali avvisi sono stati notati in numerose città d'Italia - dal nord al sud, Genova, Roma, Napoli, Bari e anche Foggia - costringendo le questure d'Italia, Roma e Genova tra le prime, a mettere in guardia i cittadini. "Quanto riportato su detti volantini è da ritenersi falso ed ingannevole". Si raccomanda la massima attenzione, di non lasciare le abitazioni per nessun motivo e di segnalare la presenza di eventuali annunci alle forze di polizia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ispezioni per il Coronavirus", ma è una truffa: spunta anche a Foggia il volantino 'tarocco' del Ministero

FoggiaToday è in caricamento