menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
San Raffaele Troia

San Raffaele Troia

Operatori socio-sanitari e pazienti contagiati in una RSA: il numero dei positivi al Coronavirus sale a quattro

Quattro casi nella RSA San Raffaele di Troia. Ad aggiornare il dato è stato il sindaco Leonardo Cavalieri. Si tratta di due oss e due pazienti della struttura

Il sindaco di Troia Leonardo Cavalieri ha aggiornato il numero di individui che hanno contratto il Coronavirus nella RSA San Raffaele. Un nuovo contagio è stato accertato nella giornata di ieri. Si tratta di una persona ospite della RSA, e già da diversi giorni in quarantena. Salgono a quattro i contagiati: due operatori sanitari e due ospiti

Il sindaco ha rassicurato i suoi concittadini: "Voglio tranquillizzare tutti voi sulla situazione della RSA dove, sin dalla prima emergenza nazionale, come previsto dal DPCM, è vietato l'accesso a parenti ed estranei. Nella struttura possono accedere solo i lavoratori. La Asl, che ha attivato tutti i protocolli, domani effettuerà ulteriori controlli, e non sono esclusi provvedimenti ancor più restrittivi rispetto al resto della provincia. La situazione è sotto il rigido e stretto controllo della task-force dell'Asl e della Regione".

"Mi appello al buonsenso di tutti: rispettate le regole. Non uscite di casa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 17 gennaio, la Puglia torna 'arancione': cosa è consentito fare e cosa no

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento