Locale sovraffollato, multa e 5 giorni di chiusura dopo 70 giorni di stop forzato. Titolari si scusano: "Situazione ingestibile"

E' successo al Barbarossa Caffé di Torremaggiore. I titolari ammettono le loro responsabilità ma precisano: "Sfidiamo chiunque a gestire una situazione del genere". Riaprirà sabato 30 maggio

Barbarossa Caffé di Torremaggiore

Cinque giorni di chiusura e una multa cospicua ai tempi della 'Fase 2'. Il mancato rispetto delle regole anti-Covid è costato caro ad un locale del corso principale di Torremaggiore. Ammettono le loro responsabilità, anche se, precisa uno dei titolari del 'Barbarossa Caffé' a FoggiaToday, "la situazione era incontrollabile, sfiderei chiunque a gestirla". 

Al danno della chiusura forzata durata 70 giorni, di tasse, spese e costi fissi, l'altroieri sera la beffa "di aver commesso l'errore di non saper gestire la situazione che si era venuta a creare per sovraffollamento di persone sedute all'esterno del locale". Il prosieguo della serata è stato interrotto dalla visita della polizia locale, inevitabile il verbale. 

"Abbiamo svolto sempre il nostro lavoro in maniera onesta e dignitosa". E lo dimostrano, con umiltà e professionalità, cospargendosi il capo di cenere e chiedendo scusa alla cittadinanza, al sindaco e alle autorità che svolgono i controlli dei locali pubblici "nel bene della comunità" sottolineano. "Barbarossa ha pagato a caro prezzo questo errore".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ciononostante i titolari di uno dei locali più in voga di Torremaggiore non demordono e guardano già alla riapertura del 30 maggio prossimo: "Certi della vostra collaborazione, in quanto clienti affezionati e (speriamo) rispettosi del nostro operato, vi aspettiamo sabato con tutte le restrizioni imposte. Serviremo aperitivi pomeridiani solo su prenotazione, sviluppati in fasce orarie che indicheremo solo nei prossimi giorni. Vi preghiamo di raggiungerci muniti di mascherine, guanti e buon senso. Sicuri della vostra collaborazione vi aspettiamo a presto con il nostro motto: 'Distanti ma uniti ora più che mai'. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

  • Il tuffo in mare, il malore e la morte: annega a Vieste Rossano Cochis, braccio destro di Vallanzasca detto 'Nanu'

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

  • Assalto paramilitare al blindato portavalori della Cosmopol: sgominata la banda, arresti anche nel Foggiano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento