Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Cresce il numero dei contagi a Torremaggiore: ora sono sette. Il sindaco: "La situazione è seriamente preoccupante"

Il sindaco di Torremaggiore Emilio Di Pumpo rende noto alla cittadinanza del numero dei contagi da Coronavirus, salito a sette. Il primo cittadino invita tutti a restare a casa e annuncia controlli più severi

Foto da Google Maps

Sette casi accertati a Torremaggiore, "ma i dati sono in continuo movimento" spiega il sindaco Emilio Di Pumpo. "A questo punto mi vedo costretto a rimodulare insime alla Polizia Locale il piano controlli nel paese"

Nella tarda serata il primo cittadino, evidentemente dopo le sollecitazioni dei sindaci di ricevere le informazioni sul numero di contagi, ha ricevuto il dato della città dell'Alto Tavoliere e questa mattina ha sottolineato che "in Provincia di Foggia c'è stata una notevole crescita di positività del virus e di persone che attualmente sono state messe in quarantena".

In Capitanata, alle 20 del 17 marzo, il bollettino segna quota 11. In Puglia quota 407 pazienti positivi al Covid-19. L'aumento dei contagi impone ancor di più l'obbligo di restare a casa: "La situazione è seriamente preoccupante. Il virus cammina con le nostre gambe. Se ci fermiamo noi fermiamo anche il virus".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce il numero dei contagi a Torremaggiore: ora sono sette. Il sindaco: "La situazione è seriamente preoccupante"

FoggiaToday è in caricamento