"Non è stato facile". La ripresa dopo i contagi e il terrore del virus. Il sindaco di Torremaggiore: "Avanti senza timore"

Il commento del sindaco del comune dell'Alto Tavoliere, da ieri diventato Covid-Free: "Non sapevamo contro chi stavamo combattendo, né potevamo guardare il nemico negli occhi. Però siamo andati avanti senza timore"

"Sembra che siamo usciti definitivamente dal vortice", è il commento del sindaco Emilio Di Pumpo. Il comune di Torremaggiore dalla giornata di ieri, si è aggiunto agli altri 56 comuni della Capitanata Covid-free, dopo un percorso piuttosto tortuoso. Il comune dell'Alto Tavoliere, infatti, è stato tra i più colpiti in tutta la Puglia, durante l'emergenza. "Non sappiamo quel che potrà accadere nei prossimi mesi. Cercheremo di lavorare e comportarci al meglio affinché questo problema non si ripresenti più, non solo a Torremaggiore, ma in tutta Italia e al di fuori", ha dichiarato a FoggiaToday. 

Coronavirus in Puglia: il bollettino di oggi 

Per Di Pumpo non sono stati mesi facili. Neppure quando il 'mostro' ha iniziato a incidere in maniera meno rilevante. L'ultimo focolaio in Capitanata si registrò proprio a Torremaggiore a fine maggio: "Si è trattato di un problema trasversale che ha investito tutti i sindaci d'Italia. Non c'era un libretto delle istruzioni da consultare per capire come comportarci. Magari, a volte ci è capitato di sbagliare, ma nessuno sapeva che cosa fare. Non sono stati mesi facili, non sapevamo contro chi stavamo combattendo, né potevamo guardare il nemico negli occhi. Però siamo andati avanti senza timore", ha aggiunto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Torremaggiore, come gli altri comuni, ha iniziato la sua lenta ripresa. Le prime azioni messe in campo sono state dedicate alla comunità e ai commercianti: "Abbiamo posticipato le varie tassazioni, abbiamo dato suolo pubblico gratuito ai commercianti e distribuito buoni pasto alle famiglie in difficoltà. Restiamo a disposizione di tutti per dare un aiuto in tutti i modi previsti dalla legge", ha concluso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul pullman Foggia-Vieste: passeggero muore durante il viaggio, ad accorgersene l'autista

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Salvini contestato a San Giovanni, replica ai fischi e al coro "scemo, scemo": "Mia figlia di 7 anni più evoluta di voi"

  • Ultima ora: violenta rapina in un bar di Foggia

  • Sirene e lampeggianti della polizia a Foggia: 'staffetta' per una delicata consegna di farmaci anti-covid al 'D'Avanzo'

  • Paura sulla Statale 16: auto con due bambini a bordo finisce fuori strada, l'incidente tra Foggia e San Severo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento