Stretta sugli assembramenti, il sindaco di Torremaggiore chiude le vie della 'movida' dopo le 21

Chiuse al pubblico (con possibilità di accesso e deflusso di residenti e commercianti) via Falcone e Borsellino, piazza Mazzini, via Berlinguer, Piazzale Madonna di Lourdes, Largo Fosse, via S. Ciaccia, Piazza Nassirya

Con l'ordinanza numero 87 firmata oggi, il sindaco di Torremaggiore Emilio Di Pumpo ha disposto la chiusura dalle ore 21 alle ore 5 di alcune strade. È il provvedimento volto a contrastare gli assembramenti nelle zone più frequentate della città. 

Nello specifico, il provvedimento - con eccezioni specifiche per i residenti e i commercianti - riguarderà via Falcone e Borsellino, piazza Mazzini, via Berlinguer, Piazzale Madonna di Lourdes, Largo Fosse, via S. Ciaccia, Piazza Nassirya. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento