Il Coronavirus miete un'altra vittima nel Foggiano: è un 43enne di San Severo, è il sesto decesso nelle ultime 24 ore

L'uomo era ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Foggia. Si tratta della terza vittima registrata nelle ultime 24 ore nel Foggiano

Il Coronavirus miete un'altra vittima nel Foggiano. Dopo le quattro vittime di ieri, di cui due docenti e il medico 59enne in servizio a Torremaggiore, nelle ultime ore si registra la morte di un uomo di 43enne di San Severo, positivo al virus Covid 19, deceduto ore al Policlinico Riuniti di Foggia, dove era ricoverato nel reparto di rianimazione.

Con il decesso del 63enne di San Marco in Lamis, si tratta della sesta vittima registrata nelle ultime 24 ore in provincia di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento