Sindaco anticipa il coprifuoco, a San Severo vietato uscire dalle 20.45: "Incremento di casi positivi"

Il sindaco, considerato il notevole incremento dei positivi Covid, ha deciso di disporre nuove limitazioni. Dietrofront sulla chiusura dei negozi alle 19 che potranno rimanere aperti fino alle 20.30

A San Severo scatta il coprifuoco anticipato: il sindaco Francesco Miglio ha firmato oggi una nuova ordinanza che entra in vigore sabato 21 novembre e impone il divieto di spostamento lungo le strade, piazze e aree verdi cittadine, a partire dalle 20:45, con esclusione degli spostamenti motivati da esigenze lavorative, motivi di salute, situazioni di necessità o dalla fruizione di servizi non sospesi.

Arriva, però, il dietrofront sulla chiusura dei negozi alle 19, sancita dall'ordinanza del 14 novembre: la sospensione delle attività di vendita al dettaglio è fissata a partire dalle 20.30. Le nuove limitazioni e disposizioni saranno valide fino al 3 dicembre.

Le multe, in caso di inosservanza, vanno da 400 a 1000 euro. Nei casi in cui la violazione sia commessa nell'esercizio di un'attività di impresa, si applica anche la sanzione amministrativa accessoria della chiusura dell'esercizio o dell'attività da 5 a 30 giorni.

L'ordinanza è sta emessa alla luce dell’evolversi della situazione epidemiologica da Covid a livello locale, che "presenta un notevole incremento di casi positivi, e tenuto conto della specifica capacità di risposta del sistema sanitario".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Omicidio tra Manfredonia e Foggia: ucciso 38enne, morto poco dopo il suo arrivo in pronto soccorso

Torna su
FoggiaToday è in caricamento