rotate-mobile

Paziente guarisce dal Coronavirus: applausi all'uscita e gioia incontenibile dei sanitari. Più di 60 positivi a San Giovanni

Oggi un paziente guarito dal Coronavirus è stato dimesso dall'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza. Ne dà notizia il sindaco Michele Crisetti. A San Giovanni Rotondo più di 60 casi positivi e 200 in quarantena

Più di 200 persone in quarantena e sessanta casi positivi al Covid-19 Coronavirus a San Giovanni Rotondo, dove però purtroppo negli ultimi giorni si sono registrati alcuni decessi.

Il sindaco Michele Crisetti prende la palla al balzo per ammonire i parrucchieri e le parrucchiere che, stando ad alcune segnalazioni, effettuerebbero l'attività lavorativa a domicilio: "E' un'attività vietata e aumenta il rischio contagi" ha precisato il sindaco. 

Il primo cittadino inoltre, nel sottolineare l'attività a domicilio vietata e la concorrenza sleale rispetto a chi invece ha chiuso la propria attività, come da DPCM,  spiega che "si tratta di un potenziale veicolo di diffusione del virus". E aggiunge: "Sono in corso accertamenti, vi prego di smetterla altrimenti, come è giusto che sia, applicheremo le sanzioni massime possibili. E' un comportamento che non rispetta la normativa". 

Crisetti dà anche la bella notizia del primo paziente positivo al Covid-19, guarito e dimesso quest'oggi dall'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza sotto a una pioggia di applausi da parte di medici e infermieri dell'ospedale di San Pio e in un'atmosfera di festa.

Video popolari

Paziente guarisce dal Coronavirus: applausi all'uscita e gioia incontenibile dei sanitari. Più di 60 positivi a San Giovanni

FoggiaToday è in caricamento