165 pazienti Covid ricoverati ai Riuniti: 17 in più nel reparto di Pneumologia, nuovo modulo di Rianimazione da 6 posti

I dati aggiornati al 20 novembre dei pazienti positivi al Covid-19 Coronavirus ricoverati ai Riuniti di Foggia. Diciassette unità in più rispetto a una settimana fa. Attivato oggi il quarto modulo di Rianimazione da sei posti letto

Da questa mattina ai Riuniti di Foggia c'è un quarto modulo di Rianimazione con ulteriori sei posti letto. Fra 10 giorni, il 1 dicembre, negli ambienti dell’ex Medicina di urgenza del Pronto soccorso, l’ex Unità di terapia intensiva coronarica (Utic), l’ex reparto di Cardiologia con l’aggregazione di ambienti di servizio, verrà implementato con ulteriori venti posti letto il terzo modulo di Malattie Infettive che si trova al primo piano sopra al pronto soccorso. Sono stati riservati ai covid-positivi altri 12 posti letto del reparto Nefro-Urologico.

Nel frattempo arrivano i dati aggiornati sul numero dei pazienti Covid ricoverati presso il policlinico. Oggi 20 novembre, rispetto a una settimana fa, è di 165, ovvero di 17 unità in più.

Le persone in Rianimazione-Terapia Intensiva salgono da 24 a 26. Lieve aumento nelle Malattie Infettive, da 64 a 66. Aumentano invece i pazienti ricoverati in Pneumologia, da 35 a 52.

Scendono da 12 a nove quelli in malattie infettive ad indirizzo chirurgico-ostretrico, al contrario, salgono da nove a dodici i pazienti ricoverati nel reparto nefro-urologico.

Nel frattempo prosegue la prima fase delle operazioni di trasferimento e attivazione del Dipartimento Emergenza Urgenza, che non sarà ospedale Covid, "ipotesi che non può essere presa in considerazione" ha spiegato il direttore generale Vitangelo Dattoli, perché la risposta pandemica continuerà a concentrarsi in altri poli, compreso il plesso D'Avanzo, dove è in corso la riqualificazione come ospedale Covid, con le Pneumologie, e i padiglioni delle Malattie Infettive e del Pronto Soccorso - Rianimazione.  

Il cronoprogramma per l'operatività del Deu si divide in cinque fasi: nella prima in corso di svolgimento, che durerà fino al 12 dicembre, è prevista l'attivazione degli ambulatori di Cardiologia e delle discipline chirurgiche (Chirurgia Generale Ospedaliera e Universitaria, Chirurgia Toracica, Vascolare, Plastica, Oncologica, Broncoscopia, Flebologia) che saranno allocati tutti al primo piano, e di alcune funzioni di supporto, come gli spogliatoi dei dipendenti del comparto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento