rotate-mobile
Cronaca Rignano Garganico

Un colore di troppo sulla mappa del contagio. La rabbia del sindaco: "Rignano Garganico è Covid-free"

Il sindaco di Rignano Garganico precisa che non ci sono casi positivi all'infezione da Covid-19 Coronavirus

Non c'è nessun nuovo caso positivo a Rignano Garganico. Il più piccolo comune della Montagna del Sole resta Covid-free. Corrisponderebbe infatti ad un errore la colorazione del centro foggiano nella fascia da 1 a cinque casi nel bollettino epidemiologico di oggi 20 agosto.

A darne notizia è il sindaco Luigi Di Fiore, che "dopo diversi giri di telefonate" ha risolto l'impasse: "Intendo smentire quanto riportato erroneamente dall'Asl e dalla Regione Puglia, ai quali, dopo che mi è stato confermato l'errore, ho chiesto di rettificare il bollettino di oggi dimostrando tutto il mio dissenso"

Il primo cittadino di Rignano Garganico ne approfitta ugualmente per alzare il livello di guardia: "Questo non vuol dire che dobbiamo essere tranquilli, anzi, dobbiamo rafforzare le difese utilizzando scrupolosamente gli strumenti a disposizione: mascherine, distanziamento, senza mai assembrarsi. Buona serata e teniamo botta!"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un colore di troppo sulla mappa del contagio. La rabbia del sindaco: "Rignano Garganico è Covid-free"

FoggiaToday è in caricamento