Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, Puglia nuovamente prima in Italia per nuovi ingressi in terapia intensiva: 2100 i pazienti ricoverati

Negli ultimi sette giorni i nuovi ricoveri nei reparti di rianimazione registrati in Puglia sono stati 167. Per quanto riguarda gli altri reparti Covid, i pazienti ricoverati sono 1852, ovvero quasi il 50% rispetto ai posti letto disponibili

Sono 248 i pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva della Puglia (pari al 42% rispetto ai posti letto disponibili), ben 10 in più rispetto alla giornata di ieri, e nuovo record assoluto registrato dall’inizio dell’emergenza epidemiologica. Ben 27 i nuovi ingressi registrati oggi, il dato più alto rilevato in tutta Italia, come evidenzia l’ultimo bollettino diramato dal Ministero della Salute.

La Puglia è davanti a Lazio (25 ingressi) e Lombardia (22). Solo la Basilicata non ha fatto registrare nuovi ingressi. Negli ultimi sette giorni i nuovi ricoveri nei reparti di rianimazione registrati in Puglia sono stati 167.

Anche per quanto riguarda le presenze negli altri reparti Covid, si registra un nuovo record: i 1852 pazienti rilevati oggi rappresentano il dato più alto mai registrato fino a oggi, ovvero quasi il 50% rispetto ai posti letto disponibili.  

Per quel che concerne i casi attivi, complice anche il numero esiguo di tamponi processati – come ogni lunedì – e il contestuale numero elevato di guarigioni (quasi 1200), le persone attualmente positive sono 46494, ovvero 386 in meno rispetto al bollettino diramato ieri dalla Regione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Puglia nuovamente prima in Italia per nuovi ingressi in terapia intensiva: 2100 i pazienti ricoverati

FoggiaToday è in caricamento