Cronaca

Coronavirus, al Riuniti lieve calo dei ricoverati: 32 i positivi in rianimazione

Scendono da 193 a 191 i ricoverati, mentre in medicina urgenza si registrano solo 2 presenze rispetto alle 11 della scorsa settimana. Piccole variazioni in malattie infettive (-1) e pneumologia (+1)

Lieve calo di presenze nei reparti Covid del Policlinico Riuniti. Nell'ultimo bollettino diramato dalla Direzione Generale, si rilevano 191 persone ricoverate (-2 rispetto a una settimana fa). Il calo più significativo, seppur di dimensioni contenute, riguarda i positivi in rianimazione, passati da 34 a 32. 

Piccole variazioni si registrano in malattie infettive (-1) e pneumologia (+1). Per quel che concerne i vari indirizzi di malattie infettive, resta invariato il numero di ricoverati negli indirizzi gastroenterologico (14) e chirurgico (8). Salgono a 12 i pazienti nell'indirizzo nefro-urologico, mentre resta una sola paziente nel reparto a indirizzo ostetrico-ginecologico (-2). 

L'età media dei ricoverati è di 66 anni, il 54% dei quali di sesso maschile. Più drastica la diminuzione delle presenze in medicina d'urgenza-Obi Covid, passate dalle 11 di una settimana fa alle 2 attuali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, al Riuniti lieve calo dei ricoverati: 32 i positivi in rianimazione

FoggiaToday è in caricamento