Cronaca

Coronavirus: 51 ricoveri al 'Riuniti', 6 sono in terapia intensiva. Non vaccinato il 70% dei pazienti

Nel dettaglio, 43 sono in cura nel reparto di Malattie Infettive, altri 2 in quello ad indirizzo Ostetrico - Ginecologico. Sono 6, invece, i pazienti in Terapia Intensiva. L'età media dei pazienti ricoverati è 62 anni, nel 51% dei casi uomini

Immagine di repertorio

Coronavirus, resta stabile il numero dei pazienti ricoverati al Policlinico Riuniti di Foggia. Il dato, aggiornato ad oggi, 3 settembre 2021, conta 51 pazienti in cura nei reparti del nosocomio foggiano.

Di questi, 43 sono in cura nel reparto di Malattie Infettive, altri 2 in quello ad indirizzo Ostetrico - Ginecologico. Sono 6, invece, i pazienti in Terapia Intensiva. L'età media dei pazienti ricoverati è 62 anni, nel 51% dei casi uomini. Nessun caso sospetto è trattenuto nell'area Obi. 

Dei ricoverati, precisa il 'Riuniti',  il 70% non risulta vaccinato. In particolare, dei 43 pazienti di Malattia Infettiva, 29 sono scoperti da vaccino, 13 hanno ricevuto solo la prima dose e uno solo aveva concluso il ciclo vaccinale. Dei ricoverati in Terapia intensiva 5 non hanno ricevuta alcuna dose, mentre un solo paziente aveva completato il ciclo vaccinale. Scoperte da vaccino anche le due pazienti di ginecologia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: 51 ricoveri al 'Riuniti', 6 sono in terapia intensiva. Non vaccinato il 70% dei pazienti

FoggiaToday è in caricamento