Cronaca

Coronavirus, diminuiscono sempre di più i ricoverati al Riuniti: 30 presenze in meno in una settimana e solo 4 positivi in rianimazione

Si segnalano 44 presenze in malattie infettive (-12 rispetto al precedente report) e 11 in pneumologia (-12). Scendono da 8 a 3 i positivi in malattie infettive a indirizzo chirurgico

Continuano a svuotarsi i reparti Covid del Policlinico Riuniti. Secondo l’ultimo report diramato questa mattina sono 63 le persone ricoverate, ben 30 in meno rispetto a una settimana fa. Nello specifico, si segnalano 44 presenze in malattie infettive (-12 rispetto al precedente report) e 11 in pneumologia (-12). Calano ancora anche i ricoverati in rianimazione, scesi da 6 a 4.

Per quel che concerne gli altri indirizzi di malattie infettive, scendono da 8 a 3 i pazienti nell’indirizzo chirurgico. Restano vuoti tutti gli altri reparti, a eccezione dell’indirizzo ostetrico-ginecologico dove si registra una presenza.

Infine, non ci sono positivi in medicina d’urgenza-Obi Covid. L’età media dei pazienti ricoverati è di 68 anni, il 57% dei quali di sesso maschile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, diminuiscono sempre di più i ricoverati al Riuniti: 30 presenze in meno in una settimana e solo 4 positivi in rianimazione

FoggiaToday è in caricamento