Cronaca

Covid-19, lieve calo dei ricoverati al Riuniti: da 28 a 19 pazienti in Rianimazione

Sono 181 i ricoverati al Policlinico di Foggia. I posti letto occupati in terapia intensiva scendono da 28 a 19. L'età media sale a 68 anni

Scendono a 181 i pazienti positivi al Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia (la scorsa settimana erano 187). La flessione più significativa si registra nel reparto di rianimazione, dove i ricoverati sono passati dai 28 di venerdì scorso ai 19 odierni. Scendono di una unità i pazienti in pneumologia, mentre passano da 81 a 82 i ricoverati in malattie infettive. 

Si rilevano tre presenze in più in malattie infettive a indirizzo chirurgico, mentre i pazienti in malattie infettive a indirizzo gastroenterologico sono passati da 11 a 12. Invariato il dato nelle malattie infettive a indirizzo ostetrico-ginecologico (1) e nefro-urologico (14). Non ci sono ricoverati in malattie infettive a indirizzo psichiatrico, dove la scorsa settimana si registrava la presenza di un paziente. 

L'età media sale a 68 anni, mentre si dilata in maniera evidente la forbice tra uomini e donne ricoverati (62% di sesso maschile, 38% di sesso femminile).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, lieve calo dei ricoverati al Riuniti: da 28 a 19 pazienti in Rianimazione

FoggiaToday è in caricamento