Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, cominciano a svuotarsi i reparti del Riuniti: in rianimazione pazienti scesi da 13 a 6

Il calo delle presenze si registra in quasi tutti i reparti. In malattie infettive i pazienti sono passati da 78 a 56. Sono 23 i positivi in pneumologia (-5 rispetto a una settimana fa). Risultano vuoti gli altri indirizzi di malattie infettive

Ben 51 ricoverati in meno nel giro di una settimana. È quanto emerge dall'ultimo bollettino diramato dal Policlinico Riuniti di Foggia, dove attualmente si segnalano 93 ricoverati e un positivo in medicina d'urgenza - Obi Covid.

Il calo delle presenze si registra in quasi tutti i reparti. In malattie infettive i pazienti sono passati da 78 a 56. Sono 23 i positivi in pneumologia (-5 rispetto a una settimana fa). Significativa la riduzione di ricoverati in rianimazione, passati dai 13 di una settimana fa ai 6 attuali.

Soltanto il reparto di malattie infettive a indirizzo chirurgico fa registrare un lieve incremento delle presenze (da 7 a 8). Risultano vuoti gli altri indirizzi di malattie infettive (ostetrico-ginecologico, nefro-urologico, gastroenterologico e psichiatrico) dove la scorsa settimana erano presenti in totale 18 pazienti.

L'età media dei ricoverati è di 67 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, cominciano a svuotarsi i reparti del Riuniti: in rianimazione pazienti scesi da 13 a 6

FoggiaToday è in caricamento