Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, 189 positivi ricoverati al Riuniti: pazienti in rianimazione aumentati del 68% in una settimana

I pazienti in terapia intensiva sono 32, ben 13 in più rispetto a una settimana fa. In aumento anche le presenze in malattie infettive e malattie infettive a indirizzo gastroenterologico. Altri 20 positivi risultano in medicina d'urgenza - osservazione breve intensiva (obi)

Salgono a 189 i positivi al Covid-19 ricoverati nei reparti del Policlinico Riuniti di Foggia. Come riporta il bollettino diramato oggi, si registra un aumento di due positivi (da 82 a 84) in malattie infettive; scendono di un'unità (da 38 a 37) le presenze in pneumologia, mentre sale nettamente il dato dei pazienti in rianimazione, 32 quelli registrati oggi, ovvero 13 in più rispetto a una settimana fa (+ 68,4%). 

L'unico reparto nel quale si rileva un netto calo dei ricoverati è quello di malattie infettive a indirizzo chirurgico, dove i pazienti sono scesi dai 15 di venerdì scorso ai 9 attuali. Nei reparti di malattie infettive a indirizzo nefro-urologico e gastroenterologico i degenti sono rispettivamente 12 e 14. Resta una paziente in malattie infettive a indirizzo ostetrico-ginecologico. 

Ai 189 ricoverati, si aggiungono altre 20 persone in medicina d'urgenza - osservazione breve intensiva (obi), per un totale di 209 positivi presenti nel Policlinico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 189 positivi ricoverati al Riuniti: pazienti in rianimazione aumentati del 68% in una settimana

FoggiaToday è in caricamento