menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Coronavirus, "ordinanze di quarantena hanno salvato la Puglia". Emiliano ai 900 rientrati: "E' pesante ma tenete duro"

Circa 900 rientri in Puglia da altre regioni, soprattutto dal Nord, lunedì 4 maggio. Ennesimo appello di Emiliano: "Puglia salva grazie alla nostra ordinanza"

"Devo fare i complimenti al presidente della Puglia Emiliano perché con quel provvedimento con cui venne disposto l'obbligo di isolamento fiduciario per 14 giorni per chi rientrava al Sud, preso in quella notte famosa, lui ha davvero protetto la sua regione e ha fatto una scelta difficile ma credo che i pugliesi gli diano tutti atto di una scelta straordinaria".

Il commento di Michele Emiliano

Le parole di Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna e della conferenza delle Regioni, sono state come una pacca sulla spalla. Sono più di due mesi di lavoro senza sosta e la mente ritorna indietro alla notte dell’8 marzo, a quel primo esodo nel quale sono arrivate in Puglia 35mila persone. Alle 2.31 di notte emanai l’ordinanza con la quale obbligavo alla quarantena di 14 giorni chi rientrava in Puglia. Non c’era ancora il lockdown, e non c’erano ordinanze simili, quella fu la prima. Quando all’alba i primi treni arrivarono in stazione i passeggeri rientrati dal Nord furono accolti da un messaggio che li informava dell’obbligo dell’isolamento.

Quell’ordinanza ha cambiato il corso delle cose, hanno salvato la Puglia. Col senno di poi, posso dirvi che 200 di quei passeggeri erano infetti da Covid e se non fossero rimasti a casa avrebbero generato 200 pericolosissimi focolai in tutte le zone della Puglia.

Da ieri, come sapete, il Governo ha dato nuovamente a tutti la possibilità di tornare a casa per soggiornarvi. Ed io ho rinnovato quella ordinanza perché rappresenta una forma necessaria di prevenzione. Da mezzanotte alle ore 19 sono stati 869 i pugliesi che si sono già messi in quarantena per 14 giorni a casa segnalando la loro presenza sul sito della Regione. Questo dato è in continuo aggiornamento. Sono tanti, ma significa anche che i pugliesi ancora una volta stanno rispettando le regole. Se terremo duro, la curva dei contagi non crescerà. Ieri abbiamo registrato solo 9 nuovi contagi. Mi raccomando, i nostri comportamenti faranno la differenza. E' pesante farsi 14 giorni di quarantena dopo essere rimasti due mesi al Nord e voi siete stati quelli bravi, quelli che siete rimasti su per non danneggiare fratellini, genitori e nonni, per non far danno alla Puglia. Grazie di questa ulteriore attesa che farete in casa. Mi raccomando distanziati in casa dai vostri cari utilizzando un bagno autonomo se potete"

Il modulo di autosegnalazione per chi è rientrato da fuori Regione Puglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Attualità

O la si salva o la si uccide

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento