Cronaca

Coronavirus: lieve calo in Puglia dei ricoverati in terapia intensiva, scende anche l'indice di trasmissione di contagio

L'emergenza epidemiologica in Puglia, dove 1629 degli oltre 30mila positivi, sono ricoverati nelle strutture sanitarie della Regione. Sono invece 197 i posti occupati nelle terapie intensive

La Puglia tira un sottilissimo sospiro di sollievo se è vero che, come riporta l'Ansa, ieri 21 novembre per la prima volta dall'inizio della seconda ondata di contagi, si è verificato un leggero calo delle persone ricoverate nelle terapie intensive: da 202 si è passati a 197.

Cinque pazienti in meno. Al momento i posti letto Covid di terapia intensiva sono in tutto 264. E' stabile invece la curva dei contagi.

Gli attualmente positivi in Puglia sono 30420 (42180 dall'inizio dell'emergenza per 10612 guariti), 28792 si curano a domicilio mentre i ricoverati sono 1629. I deceduti positivi al Covid, morti per il virus o per le complicanze del Coronavirus, sono 1148.

Scende invece l'Rt, l'indice di trasmissione del contagio che secondo il report dell'istituto superiore della Sanità relativo alla settimana 9-15 novembre, è passato da 1,44% a 1,24%.

Non fa dormire sonni tranquilli l'impossibilità di tenere traccia di tutte le catene di trasmissione e il carico elevato sui servizi assistenziali con un ulteriore aumento dei ricoverati per Covid-19 sia in area critica che non critica.

Il virus fa novanta, oltre i numeri e niente panico

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: lieve calo in Puglia dei ricoverati in terapia intensiva, scende anche l'indice di trasmissione di contagio

FoggiaToday è in caricamento