Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Covid: altri positivi al rientro dalla Sardegna ed estero. Su nuovi casi indagini per individuare l'origine del contagio

Il Coronavirus in provincia di Foggia e in Puglia del 24 agosto 2020. L'analisi sui casi dei nuovi positivi al Covid-19

Foto di repertorio

Restano fermi a tredici i comuni della provincia di Foggia dove si registra almeno un caso positivo all'infezione da Covid-19 Coronavirus. Cerignola e Foggia i più colpiti. Tre i casi registrati oggi in Capitanata: uno di questi riguarda un cittadino straniero mentre un altro una persona sintomatica per la quale sono già in corso le indagini epidemiologiche per rintracciare i contatti stretti e disporre la sorveglianza attiva volontario. Nulla viene riferito dalla Asl di Foggia sul terzo caso. 

Ad oggi in Puglia sono stari registrati 46 nuovi casi. I pazienti ricoverati sono 85, mentre la Capitanata conferma la più alta incidenza di contagi: 21,2 su 10000 persone. Su 5070 casi registrati dall'inizio dell'emergenza ad oggi l'età media dei positivi resta di 56 anni, i maschi i più colpiti.

La provincia più colpita oggi 24 agosto è Bari, la metà dei quali sono contatti stretti di persone già individuate e sottoposte a tampone, di rientro da Grecia, Malta, Spagna e Croazia. "I restanti casi di positività – aggiunge il direttore generale della Asl Antonio Sanguedolce – afferiscono alla attività di triage eseguita nelle aree dedicate dei presidi ospedalieri della Asl. Su questi ultimi sono in corso indagini da parte del dipartimento di prevenzione per individuare l’origine del contagio ed eventuali fattori di rischio”.

Altri dieci casi sono stati registrati nella Bat. Come riferito dal dg Alessandro Delle Donne, di questi quattro sono rientrati dalla Sardegna, uno è proveniente dalla Spagna mentre quattro soni contatti stretti di una paziente positiva. Sull'altro positivo sono in corso le indagini. "Anche nei casi di oggi provenienti da altre regioni o dall'estero è stata fatta correttamente autosegnalazione a abbiamo potuto procedere con l'effettuazione dei tamponi" aggiunge il direttore generale della Bat.

A Lecce i casi riguardano un residente della provincia sottoposto a tampone all’arrivo al pronto soccorso e un turista residente fuori regione su cui sono in corso le indagini epidemiologiche del dipartimento di prevenzione. Il caso positivo registrato nel Tarantino oggi riguarda un cittadino straniero che si è sottoposto al test in ospedale.

Il bollettino epidemiologico aggiornato

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: altri positivi al rientro dalla Sardegna ed estero. Su nuovi casi indagini per individuare l'origine del contagio

FoggiaToday è in caricamento