menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Elevato numero di contagi oggi in Puglia". Lopalco puntualizza: "E' recupero sorveglianza ma un segnale di allerta"

Secondo l'assessore alle politiche della Salute Pier Luigi Lopalco "l'elevato numero di casi registrati in data odierna è certamente legato al recupero della attività di sorveglianza dopo la pausa natalizia

Qualche giorno fa Salvatore Onorati, medico di famiglia ed ex presidente dell'ordine dei Medici di Capitanata, aveva lanciato l'allarme Covid da pranzi, cene e incontri di famiglia. 

Ancor prima del 24 e 25 dicembre, in un solo giorno gli erano pervenute nove segnalazioni di casi sospetti o di soggetti con contatti stretti covid positivi di due interi nuclei familiari poi trovati tutti positivi. Tra le righe aveva sottolineato il rischio di ulteriori contagi derivanti dal pranzo di Natale. 

Secondo l'assessore alle politiche della Salute Pier Luigi Lopalco "l'elevato numero di casi registrati in data odierna è certamente legato al recupero della attività di sorveglianza dopo la pausa natalizia. Si riferisce infatti ad oltre 11mila tamponi eseguiti".

Ciononostante, ha aggiunto l'epidemiologo, "è comunque un segnale di allerta che conferma una circolazione virale ancora intensa nella regione, che impone un livello di massima prudenza e attenzione”. 

Intanto dall'inizio dell'emergenza ad oggi da alcuni giorni la Puglia ha superato la soglia di 1 milione di tamponi, mentre i guariti sono 34.112. 52.740 gli attualmente positivi su un totale di 89.303 dall'inizio dell'emergenza ad oggi. Di questi gli ospedalizzati sono 1625. Con i 23 di oggi i decessi salgono a 2451.

In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento