Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus: tre dei 7 contagiati nel Foggiano sono contatti stretti di positivo già in isolamento, altri due hanno sintomi

Sette persone contagiate in provincia di Foggia, quattro in provincia di Bari e altrettanti nella BAT, uno in provincia di Taranto, tre in Salento e uno fuori regione

Dei venti casi registrati oggi in Puglia, sette, come da bollettino epidemiologico del 20 agosto, sono riferibili alla provincia di Foggia. Si tratta di tre contatti stretti di un altro caso Covid già accertato e che erano già in isolamento. Due sono stati individuati dall’attività di screening, gli altri due sono pazienti sintomatici. "Per tutti sono state avviate le indagini epidemiologiche per circoscrivere la catena dei contatti” fa sapere il direttore generale della Asl di Foggia Vito Piazzolla.

Altri quattro nuovi casi riguardano il Barese. Come riferito dal gd della Asl Bari Antonio Sanguedolce, tra questi vi sono un cittadino rientrato da Malta, due contatti stretti di casi già individuati e tutti sottoposti a sorveglianza epidemiologica domiciliare, e un cittadino straniero, per il quale è stato necessario il ricovero nell’Ospedale 'Miulli' di Acquaviva”.

Il direttore generale della Asl Bat, Alessandro Delle Donne, spiega invece i contagiati della provincia Barletta-Andria-Trani. Sono quattro: uno riguarda una persona proveniente dall’Albania, due casi sono di giovani rientrati da Malta (per un caso sono ancora in corso le indagini epidemiologiche) "Il dipartimento di prevenzione è al lavoro per tracciare tutti i contatti stretti”.

Come confermato dal dg della Asl Taranto Stefano Rossi, il caso registrato oggi a Taranto riguarda una persona rientrata dalle vacanze in Grecia, asintomatica, contattata dalla Asl dopo l’autosegnalazione e sottoposta a tampone. "I contatti stretti sono già stati messi in isolamento” spiega

Tre nuovi casi in provincia di Lecce registrati dal dipartimento di prevenzione: "Si tratta di una persona rientrata dalla Spagna, di una che ha avuto contatti con un caso positivo residente fuori regione e di un salentino rientrato da un viaggio fuori Puglia. "Continuano incessanti le nostre attività di tracciamento per prevenire nuovi contagi”, sottolinea il Dg della Asl Lecce Rodolfo Rollo.

La mappa del contagio in Capitanata non cambia: restano 51 i comuni Covid-free, dieci quelli in cui si registra almeno un positivo all'infezione da Covid-19. Più di cinquanta casi a Cerignola e Bari, le città più colpite dal virsu, da 11 a 20 casi a Foggia e San Nicandro Garganico, da sei a dieci casi ad Ascoli Satriano. Da uno a cinque casi a Lucera, Manfredonia, San Giovanni Rotondo, Bovino, Stornara e Orta Nova.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: tre dei 7 contagiati nel Foggiano sono contatti stretti di positivo già in isolamento, altri due hanno sintomi

FoggiaToday è in caricamento