Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Coronavirus in Puglia: altri tre contagi collegati a persone rientrate dall'estero

Il caso positivo nel Foggiano riguarda un cittadino straniero presente sul territorio provinciale, attualmente ricoverato al 'Riuniti' in buone condizioni

Coronavirus in Puglia: per quanto riguarda la provincia di Foggia, si è trattata di una giornata interlocutoria, con un solo nuovo contagiato registrato. "Si tratta – spiega il DG della ASL di Foggia, Vito Piazzolla – di un cittadino straniero presente sul territorio provinciale, attualmente ricoverato presso il Policlinico di Foggia in buone condizioni. Prosegue, intanto, l'attività di sorveglianza attiva, svolta senza sosta".

Nelle altre province coinvolte, quelle di Bari e Lecce, si continuano a registrare casi di positività di cittadini rientrati dall'estero o di persone a essi collegati. “Gli 8 casi rilevati oggi nel territorio della ASL Bari – spiega il DG Antonio Sanguedolce – riguardano 3 cittadini collegati a un rientro dalla Grecia, 1 caso di contatto domiciliare, 1 caso sintomatico, 1 caso di rientro dalla Grecia, 2 casi in provincia. Tutti gli approfondimenti necessari sono in corso per la successiva sorveglianza epidemiologica”. 

“I casi registrati oggi nella provincia di Lecce – fa presente il DG della ASL di Lecce, Rodolfo Rollo - sono relativi a migranti domiciliati nelle aree di isolamento di un centro di accoglienza. Proseguono tutte le consuete e opportune indagini epidemiologiche”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Puglia: altri tre contagi collegati a persone rientrate dall'estero

FoggiaToday è in caricamento