Covid-19, sui Monti Dauni sindaco sceglie la salute: niente eventi estivi dopo la nota sul rischio contagio del Prefetto

Il sindaco di Rocchetta Sant'Antonio Valentino Petruzzi blocca l'organizzazione degli eventi di agosto dopo la nota inviata questa mattina dal prefetto di Foggia ai 61 sindaci e commissari

Se il sindaco di Carpino Rocco Di Brina aveva già deciso di annullare tutti gli eventi estivi in programma nella città dell'olio e delle fave, questa mattina è Valentino Petruzzi, sindaco di Rocchetta Sant'Antonio, a fare un passo indietro. 

La nota inviata questa mattina ai sindaci e ai commissari dei 61 comuni della provincia di Foggia da parte del Prefetto, come già riportato ieri su Foggiatoday, ha scoraggiato le intenzioni del primo cittadino del borgo dei Monti Dauni di completare l'organizzazione di alcuni eventi che si sarebbero dovuti tenere ad agosto.

Non ci sarà nemmeno quell'assaggio d'estate che gli abitanti e i rocchettani tornati per riabbracciare i parenti, come accade ogni anno, si auguravano.

"Come si fa a garantire tutto ciò?" la domanda di Petruzzi: "Stavamo organizzando dei piccoli eventi ad agosto, nel rispetto dell’ordinanza della Regione Puglia, però adesso, vista la nota della prefettura pervenuta in data odierna che ci impone il divieto di assembramento, oltre ad altre prescrizioni, è praticamente impossibile sia evitare gli assembramenti sia predisporre i piani di sicurezza con personale dedicato soprattutto in un piccolo paese che nel periodo estivo vede il ritorno di tanti compaesani, considerando anche l’aumentare generale dei casi di positività".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ergo, puntualizza il sindaco, "non sarà possibile organizzare nessun programma estivo. Le responsabilità a cui andrebbe incontro un associazione incaricata di organizzare un evento sono troppe e, soprattutto, in questo momento io ho la responsabilità di tutelare in primo luogo la salute dei miei concittadini evitando ogni possibilità di rischio rispettando le direttive degli organi superiori"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Omicidio a Cerignola: almeno 11 colpi d'arma da fuoco, così è stato ucciso Cataldo Cirulli detto 'Dino Str'ppen'

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Coronavirus: aumentano i casi in Puglia, sono dieci di cui due in provincia di Foggia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento