Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

"Da ieri sto poco bene". Il virus colpisce anche il sindaco di Torremaggiore: "Sono positivo"

L'annuncio del primo cittadino: "Il Comune è stato sanificato ed altre misure saranno adottate nelle prossime ore". Si tratta del quarto sindaco contagiato nel Foggiano, dopo i primi cittadini di Peschici, Stornarella e Roseto Valfortore.

Emilio Di Pumpo

"Dopo tanti contagi scampati, per me è arrivata la volta di guardare negli occhi il virus. Questa volta sono positivo. Purtroppo il virus ha colpito anche me. Da ieri sto poco bene. Sto procedendo già alla tracciabilità dei possibili contatti stretti quindi potete stare tutti tranquilli".

Così il sindaco di Torremaggiore, Emilio Di Pumpo, annuncia attraverso la sua pagina facebook istituzionale di essere risultato positivo al Covid. Si tratta del quarto sindaco contagiato dal Coronavirus in provincia di Foggia: prima di lui, il Covid-19 aveva colpito i primi cittadini di Peschici, Stornarella e Roseto Valfortore.

"Il Comune - avvisa Di Pumpo - è stato sanificato ed altre misure saranno adottate a partire dalle prossime ore. Spero vivamente che questo bruttissimo virus non voglia fare troppi danni, lo auguro a me stesso, alla mia famiglia per la quale sono molto preoccupato e a tutti i miei concittadini, specie per chi già da giorni sta combattendo come me ora, questa battaglia. Vi invito ad avere tanta prudenza. Dovete stare tutti molto attenti e seguire le regole", conclude.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Da ieri sto poco bene". Il virus colpisce anche il sindaco di Torremaggiore: "Sono positivo"

FoggiaToday è in caricamento