Morto in ospedale: familiari, medico e sanitari in quarantena. Virus contratto forse da parenti che vivono in Germania

L'uomo, 76enne di Peschici, è deceduto ieri sera nel reparto di Geriatria di 'Casa Sollievo'. E' la seconda vittima positiva al Covid-19 nel Foggiano. Disposto l'isolamento per i familiari dell'uomo e personale sanitario

Immagine di repertorio

Dopo il decesso del 76enne di Peschici, risultato positivo al Coronavirus è stata disposta la quarantena fiduciaria per i soggetti entrati in contatto con il paziente nelle ore precedenti il decesso.

Tra questi rientrano i familiari, il medico di famiglia e il personale sanitario intervenuto nelle varie fasi. L'uomo - pensionato residente a Peschici, sul Gargano, dal quadro clinico gravato già da altre patologie - era stato trasportato, tramite elisoccorso, all'ospedale di 'Casa Sollievo della Sofferenza', dove è stato poi ricoverato nel reparto di Geriatria. Qui l'uomo è deceduto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso della notte, è stata effettuata - come da protocollo - la sanificazione dei locali ospedalieri. L'uomo, è emerso, potrebbe aver contratto il virus attraverso alcuni parenti, che vivono tra il Gargano e la Germania. In particolare, una delle figlie era stata recentemente Oltralpe. Si tratta della seconda vittima, nel Foggiano, risultata positiva al Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Francesco è "grave ma stabile", altre ferite compatibili con un'arma da taglio: è caccia agli autori della violenta rapina

  • Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

  • Foggia, furto choc nella sede elettorale della Parisi-De Sanctis: rubata pistola a finanziere, forse è stato narcotizzato

  • Referendum costituzionale 20 - 21 settembre: cosa e come si vota

  • Ultima ora: violenta rapina in un bar di Foggia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento