Cronaca

Coronavirus, nuovi contagi ad Accadia: "Non si tratta di vaccinati, ma di ragazzini"

L'Amministrazione, in attesa dei dati ufficiali, conferma la presenza di nuovi contagiati: "Invitiamo la cittadinanza e le attività commerciali al rispetto delle regole"

Sono in aumento i casi di positività all'infezione da Covid-19 nel comune di Accadia. Al singolo caso registrato lo scorso 12 luglio, se ne sono aggiunti altri, come riferisce una nota del sindaco Agostino De Paolis: "Non abbiamo ancora i dati ufficiali, ma abbiamo certezze di nuovi casi Covid ad Accadia. Non si tratta di persone vaccinate, ma di ragazzini", fa sapere il primo cittadino. 

"Invitiamo, quindi, la cittadinanza tutta al rispetto delle regole imposte dalla normativa nazionale e invitiamo le attività commerciali a far rispettare le stesse. L'amministrazione abbraccia tutti coloro che stanno passando questo momento di difficoltà". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nuovi contagi ad Accadia: "Non si tratta di vaccinati, ma di ragazzini"

FoggiaToday è in caricamento