Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, chiusi tutti i negozi tranne alimentari e farmacie. Conte: "Al primo posto c'è la salute degli italiani"

Lo ha annunciato poco fa il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa: "Per le attività produttive va incentivato il più possibile il lavoro agile, incentivate le ferie e i permessi"

Emergenza Coronavirus, il Governo adotta misure ancora più estreme: da domani si chiudono tutti i negozi, a eccezione degli alimentari, farmacie e parafarmacie. Lo ha annunciato poco fa il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa: "Al primo posto c'è la salute degli italiani. Saranno chiusi tutti i negozi tranne quelli per i beni di prima necessità. Consentita la consegna a domicilio". 

Chiusura per bar, pub e ristoranti, mentre resteranno aperte edicole e tabacchi. "Per le attività produttive va incentivato il più possibile il lavoro agile, incentivate le ferie e i permessi. Il Paese ha bisogno della responsabilità di ognuno di voi, ha bisogno di sessanta milioni di piccoli grandi sacrifici. Ognuno di noi ha bisogno dell’altro. Rimaniamo distanti oggi per abbracciarci con più calore e per correre insieme più veloci domani. Ce la faremo", ha aggiunto il Premier. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, chiusi tutti i negozi tranne alimentari e farmacie. Conte: "Al primo posto c'è la salute degli italiani"

FoggiaToday è in caricamento