Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Uomo deceduto nel Foggiano, Emiliano: "Accertata presenza Covid-19". E c'è anche un altro caso positivo a Bisceglie

Attivate procedure per isolare i contatti stretti. E' risultato positivo anche a Bisceglie un uomo di 47 anni che lavorava in Veneto e Lombardia. In casi in Puglia sono nove

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, sulla base di quanto riferito dal direttore del Dipartimento Politiche della Salute Vito Montanaro, comunica quanto segue: "È stata accertata la presenza di Covid-19 in un uomo di 75 anni con importanti patologie di base deceduto nella provincia di Foggia. Sarà l’Istituto Superiore di Sanità a dare la definitiva conferma e stabilire il nesso tra infezione da Covid-19 con il decesso, allo stato non provato neanche dopo l’autopsia, quando analizzerà i campioni clinici e gli esami autoptici. Il Dipartimento di Prevenzione della Asl di Foggia, come da protocollo regionale, ha attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche provvedendo a isolare tutti i contatti stretti".

Il presidente Emiliano fa sapere anche "che oggi sono stati esaminati in tutto 20 tamponi dal Laboratorio regionale di riferimento, di cui uno è risultato positivo al Covid-19 e gli altri 18 negativi. Il caso positivo riguarda un uomo di 47 anni, che era stato in Lombardia e Veneto per lavoro, attualmente ricoverato nel reparto di Malattie infettive dell’Ospedale 'Vittorio Emanuele II' di Bisceglie".

E aggiunge: "Il dipartimento di prevenzione della Asl BAT, come da protocollo regionale, ha attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche provvedendo anche in questo caso a isolare tutti i contatti stretti. Salgono, pertanto, a nove in totale i casi di COVID-19 in Puglia"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo deceduto nel Foggiano, Emiliano: "Accertata presenza Covid-19". E c'è anche un altro caso positivo a Bisceglie

FoggiaToday è in caricamento