A Monte Sant'Angelo si può uscire massimo due volte a settimana (e il cane la deve fare in 15 minuti)

“Misure a tutela della salute pubblica nel territorio comunale”, ecco la nuova ordinanza, molto più restrittiva, del Sindaco di Monte Sant'Angelo Pierpaolo d’Arienzo

“Siamo ingranaggi della stessa macchina, ognuno deve fare la propria parte per non compromettere il sacrificio di tutti. Tutti siamo chiamati a rispettare queste regole con responsabilità e buon senso” - spiega il sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo d’Arienzo, che per la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 ha emesso un’ordinanza valida fino al 3 aprile 2020, salvo proroghe. L’inottemperanza delle disposizioni comporta l’applicazione delle sanzioni di legge.

L’ordinanza è composta da 11 punti

CHIUSURA TEMPORANEA CIMITERI

Chiusura temporanea dei cimiteri del capoluogo e della frazione Macchia;

USCITE DALLA PROPRIA ABITAZIONE

Le uscite per acquisti essenziali (esclusi farmaci) sono consentite ad un solo componente per nucleo familiare, non più di due volte a settimana ed una sola volta nel corso della stessa giornata.

INGRESSO ALLE ATTIVITÀ COMMERCIALI

L’ingresso dovrà essere contingentato con varie indicazioni (cartello numero massimo persone, distributore numeri di turno all’esterno, a disposizione mezzi detergenti per le mani, numero carrelli pari al numero di persone e sanificazione degli stessi, cassa separata, adozione di idonei strumenti di protezione individuale, accesso solo agli spazi dedicati alla vendita dei prodotti riferiti alle attività autorizzate);

VIETATO IL COMMERCIO AMBULANTE

Vietato, tutti i giorni della settimana, il commercio ambulante di qualsiasi categoria merceologica;

CONSENTITO MERCATO ORTOFRUTTA

Consentita la vendita di prodotti ortofrutticoli presso punti vendita e presso mercati giornalieri (dal lunedì al venerdì in Via Cavour-Piazza Papa G. Paolo II-Via Umberto I); 

CHIUSURA BAR STAZIONI RIFORNIMENTO CARBURANTI E DISTRIBUTORI AUTOMATICI

In attività che vendono anche tabacchi/giornali/riviste è sospesa la somministrazione di alimenti e bevande;

 VIETATO SPORT ALL’APERTO

È vietata la pratica di ogni attività motoria e sportiva all’aperto, è interdetta la fruizione delle aree a verde pubblico e dei parchi-gioco, vietato utilizzo panchine; 

ACCOMPAGNAMENTO ANIMALI

È consentita l’uscita per l’accompagnamento degli animali di affezione nell’arco di 300 metri dalla propria residenza e per un periodo massimo di 15 minuti; 

SOSPENSIONE GIOCHI LECITI

Sospese tutte le tipologie di gioco lecito che prevedono vincite in denaro (enalotto, superenalotto, gratta e vinci, ecc…); 

TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

È consentito l’accesso ai passeggeri nella misura massima del 40% dei posti omologati e spazio conducenti delimitato; 

DIVIETO ASSOLUTO ASSEMBRAMENTI IN ABITAZIONI E/O STRUTTURE PRIVATE

E' fatto divieto assoluto di assembramento in abitazioni e/o strutture private, fatta eccezione per i componenti dello stesso nucleo familiare che abbiano regolare titolarità all’utilizzo degli stessi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’0RDINANZA COMPLETA - https://bit.ly/3amFd2x 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

Torna su
FoggiaToday è in caricamento