Covid, 15 casi positivi e tre aule di due scuole chiuse a Monte Sant'Angelo. Il sindaco: "Caccia untori inaccettabile"

Il 29 settembre sono state chiuse tre classi: una presso l'istituto superiore San Donato Giordani e due presso l'istituto comprensivo Giovanni XXIII

Quindici casi positivi a Monte Sant'Angelo, "un numero importante che impone molta prudenza ma nello stesso tempo non dobbiamo creare allarmismi". 

Nella città dei due siti Unesco, su indicazione del dipartimento di prevenzione, il 29 settembre sono state chiuse tre classi: una presso l'istituto superiore San Donato Giordani e due presso l'istituto comprensivo Giovanni XXIII. 

Nel frattempo si sta cercando di ricostruire la catena dei contatti diretti o di secondo livello dopo il focolaio familiare scoppiato a pochi giorni dai festeggiamenti di una prima comunione avvenuta in un ristorante di San Giovanni Rotondo. "Massimo rispetto per chi ha il Covid, inacettabile la caccia agli untori a cui stiamo assistendo sui social e nelle chat".

Il primo cittadino Pierpaolo D'Arienzo, che nella giornata di ieri ha firmato un'ordinanza con la quale obbliga l'utilizzo delle mascherine all'aperto, fa un appello alla responsabilità di tutti: "Rispettate le norme anche nei contesti interfamiliari, dove si creano occasioni favorevoli di diffusione del virus"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento