Cronaca

La mappa dei contagi in provincia di Foggia: il Gargano è la zona più colpita, immuni dal virus i Monti Dauni

Tre zone: rossa nel triangolo San Nicandro Garganico-San Marco in Lamis-San Giovanni Rotondo, arancione a Torremaggiore, Foggia, Cerignola e San Severo. Situazione tranquilla negli altri comuni. Il virus non ha interessato i Monti Dauni.

Sindaci esclusi - o quasi - dal flusso delle informazioni circa il numero dei soggetti colpiti dall'infezione da Coronavirus. Bocche cucite e notizie col contagocce anche per gli organi di stampa.  Diventa estremamente complicato anche per noi mappare la provincia, comune per comune, rispetto al numero dei casi positivi al Covid-19.

In linea di massima possiamo affermare, senza ombra di dubbio, che l'area più colpita è quella del Gargano che va da San Nicandro Garganico, con i suoi "circa 15 contagi" ai tre infermieri di Monte Sant'Angelo. Nel mezzo i quindici casi di San Marco in Lamis e i diciassette nella città di San Pio: qui il dato, oltre al caso positivo di un dipendente scolastico, include i 16 sanitari positivi di Casa Sollievo della Sofferenza, Appena sotto la 'zona rossa' c'è Foggia con i suoi dieci casi positivi.

A seguire le zone arancioni di Torremaggiore e Cerignola, sette casi a testa. Seguono San Paolo di Civitate con sei e San Severo, al momento, con cinque. 

Tre casi a Stornarella, due in una casa per anziani di Troia e altrettanti a Lucera. Un caso nelle zone gialle di Vieste, Apricena, Ordona, Manfredonia, Rignano Garganico, Ascoli Satriano, Cagnano Varano, Ischitella, Peschici, Rodi Garganico, Vieste e Zapponeta.

Immuni dal contagio i Monti Dauni e altri comuni che vanno da Mattinata a Stornara e Carapelle, da Vico del Gargano a Chieuti, da Serracapriola a Poggio Imperiale. In Capitanata, al 19 marzo 2020, sono stati accertati 134 foggiani con Coronavirus. Le vittime sarebbero almeno sei. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La mappa dei contagi in provincia di Foggia: il Gargano è la zona più colpita, immuni dal virus i Monti Dauni

FoggiaToday è in caricamento