Ultima ora - Tutta l'Italia diventa 'Zona Rossa'. Non si andrà a scuola fino al 3 aprile

Il Premier Giuseppe Conte ha adeguato tutta l'Italia al decreto per la Lombardia e le province definite 'Zona Rossa'. Vietati gli assembramenti, stop al calcio e trasferimenti consentiti attraverso una certificazione che ne attesti un motivo valido e reale: "Limitare gli spostamenti alla sola necessità"

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento