Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 38enne foggiano ce l'ha fatta: trasportato in pericolo di vita a Bari, è salvo dopo una battaglia contro il virus lunga 33 giorni

Per 33 giorni con un polmone artificiale. Ce l'ha fatta ed è stato dimesso dal reparto Covid di Terapia Intensiva di Bari Giuseppe, il 38enne foggiano arrivato ad Asclepios, presso il Policlinico di Bari, il 6 aprile scorso. I medici che gli hanno salvato la vita sottoponendolo a Ecmo (ossigenazione extracorporea a membrana) lo salutano con un lungo applauso di incoraggiamento.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento