menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Il Coronavirus non molla: altri 15 contagi e un decesso nel Foggiano. Raffica di tamponi in Puglia, 37 i guariti

In Puglia, sono stati registrati 2.145 test per l'infezione Covid-19 e sono risultati positivi 82 casi, di cui 15 solo in Capitanata dove sale a 822 il numero complessivo dei contagiati

Coronavirus, 15 nuovi contagi nella provincia di Foggia e un decesso. E' quanto riporta il bollettino epidemiologico diffuso dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro.

Per la giornata di oggi, in Puglia, sono stati registrati 2.145 test per l'infezione Covid-19 e sono risultati positivi 82 casi, così suddivisi: 25 nella Provincia di Bari; 2 nella Provincia Bat; 19 nella Provincia di Brindisi; 15 nella Provincia di Foggia; 9 nella Provincia di Lecce; 4 nella Provincia di Taranto; 1 fuori regione; 7 non attribuiti.

Sono stati registrati 7 decessi: 1 in provincia di Bari, 2 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Brindisi, 1 in provincia BAT, 1 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 40.423 test. 401 sono i pazienti che risultano guariti. 

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 3.409, così divisi: 1.075 nella Provincia di Bari; 335 nella Provincia di Bat; 458 nella Provincia di Brindisi; 822 nella Provincia di Foggia; 443 nella Provincia di Lecce; 239 nella Provincia di Taranto; 26 attribuiti a residenti fuori regione; 11 per i quali è in corso l'attribuzione della relativa provincia. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento