Coronavirus, lieve calo dei contagi in Puglia: 63 positivi (6 in Capitanata) e 1 morto

I positivi salgono a 1.915, dei quali 1.701 in isolamento domiciliare e 214 ricoverati in ospedale. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 364.798 test e i casi confermati sono stati 6.752

Si registra un calo dei contagi in Puglia, rispetto alla giornata di ieri. Su 4.011 test effettuati, si i casi accertati oggi sono 63: 33 nella provincia di Bari, 4 nella provincia di Bat, 4 nella provincia di Brindisi, 6 nel Foggiano, 6 nella provincia di Lecce, 10 in quella di Taranto, dove si è anche registrato l'unico decesso della giornata. 

I positivi salgono a 1.915, dei quali 1.701 in isolamento domiciliare e 214 ricoverati in ospedale. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 364.798 test e i casi confermati sono stati 6.752, così suddivisi: 2.605 nella provincia di Bari, 540 nella Bat, 749 nella provincia di Brindisi, 1.583 nel Foggiano, 738 nel Leccese, 484 nella provincia di Taranto. 52 sono i casi attribuiti a residenti fuori regione, 1 di provincia non nota. 

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Il bollettino di giovedì 17 settembre 2020

Dichiarazioni dei Dg delle Asl 

Dichiarazione Dg Asl Bari, Antonio Sanguedolce: “Sono 33 i nuovi casi di contagio rilevati oggi dal Dipartimento di Prevenzione. Si tratta in particolare di 24 contatti stretti collegati a casi già isolati e sottoposti a sorveglianza, mentre sui restanti 9 è in corso l’attività di tracciamento”.

Dichiarazione del Dg Asl Brindisi Giuseppe Pasqualone: “Sono quattro i casi registrati oggi in provincia di Brindisi: tre sono stati individuati attraverso l’attività di contact tracing e uno tramite lo screening”.

Dichiarazione del Dg Asl Bt, Alessandro Delle Donne: “4 casi positivi oggi nella provincia Bat di cui2 sintomatici e 2 contatti stretti di due diversi casi positivi registrati nei giorni scorsi”

Dichiarazione del Dg della Asl Foggia, Vito Piazzolla: “Il servizio di Igiene ha registrato in data odierna 6 nuove positività. Di queste: 3 sono contatti di casi già noti e isolati; 2 persone sono state individuate durante le attività di screening; l’ultima è una persona sintomatica; la tutti sono stati tempestivamente presi in carico. Sono tutt’ora in corso le indagini epidemiologiche”.

Dichiarazione del Dg Asl Lecce, Rodolfo Rollo: “La Asl di Lecce registra oggi 6 casi: 4 sono contatti di casi già noti, 2 sono residenti fuori regione temporaneamente presenti nella nostra provincia”.

Dichiarazione Dg Asl Taranto, Stefano Rossi: “I 10 casi di positività rilevati nelle ultime 24 ore in provincia di Taranto riguardano contatti stretti di casi registrati nei giorni scorsi e posti sotto sorveglianza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento