rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca

40enni multati in villa comunale: erano in due, seduti su una panchina e non rispettavano la distanza di sicurezza

Questa mattina la polizia locale di Foggia ha contestato le prime violazioni a carico di due 40enni del posto, per non aver rispettato quanto stabilito dall'ordinanza sindacale nr 37/2020

A pochi giorni dalla riapertura della villa comunale, a Foggia sono già scattate le prime multe per la violazione delle prescrizioni dell'ordinanza sindacale 37/2020 che regola gli accessi e le modalità di fruizione di parchi, ville e giardini pubblici.

Durante i controlli anti-Covid19, effettuati ora anche all'interno della villa comunale - parco 'Karol Wojtyla' - questa mattina la polizia locale ha contestato le prime violazioni a carico di due 40enni del posto.

Come recita la normativa, infatti, in villa si può entrare singolarmente (e non in coppia) e solo per svolgere attività motoria; i due soggetti sanzionati, invece, erano seduti su una panchina senza rispettare la distanza di sicurezza di un metro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

40enni multati in villa comunale: erano in due, seduti su una panchina e non rispettavano la distanza di sicurezza

FoggiaToday è in caricamento