Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Rientra dal Nord a Foggia: beccato nella notte 30enne, poche ore dopo il divieto spostarsi da un comune all'altro

Raffica di denunce della polizia. Decine di persone sorprese durante i controlli effettuati in città: dagli incontri furtivi di coppie di fidanzati, agli anziani che si riuniscono in circolo passando per gli adolescenti in comitiva

Immagine di repertorio

Pioggia di controlli sulle strade di Foggia ad opera degli equipaggi della Squadra Volanti per fare rispettare le restrizioni governative imposte sugli spostamenti al fine di evitare la diffusione dei contagi dal virus COVID-19.

Stanotte, intorno alle 2, in via Diomede, è stato sorpreso un trentenne che a bordo della propria autovettura era appena arrivato a Foggia da un comune della Provincia di Torino, in aperta violazione della ordinanza dei Ministri dell’Interno e della Salute che da ieri vieta gli spostamenti dal comune di dimora.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientra dal Nord a Foggia: beccato nella notte 30enne, poche ore dopo il divieto spostarsi da un comune all'altro

FoggiaToday è in caricamento