La polizia locale non allenta la morsa: 8mila controlli dall'inizio della pandemia. Servizi intensificati nelle giornate festive

Controlli in ingresso e uscita dalla città e di sorveglianza con l'ausilio di droni del Bosco dell'Incoronata e dei parchi urbani

Dall'inizio della pandemia da covid-19, con l'entrata in vigore delle misure anticontagio, la Polizia Locale di Foggia ha effettuato opportuni controlli per il rispetto dei DPCM e delle Ordinanze Regionali e Sindacali. Nel mese di marzo e fino al 24 aprile 2020, la Polizia Locale di Foggia ha controllato 443 attività commerciali di cui 8 sanzionate. 4.401 sono stati i controlli a spostamenti appiedati e 3.397 a quelli in auto accertati anche con mirati posti di controllo e con l'utilizzo di droni. Sono state 39 le persone denunciate e 88 quelle sanzionate in via amministrativa. 17 sono i parchi pubblici costantemente monitorati. 

Quotidiane sono le attività di presidio per la consegna dei buoni spesa presso i centri di distribuzione e del Terminal bus con particolare attenzione alla linea 24 dell'ATAF che collega il capoluogo a Borgo Mezzanone. Altresì, personale della Polizia Locale di Foggia ha effettuato servizi di scorta alla raccolta fondi "Ri... uniti per Foggia" e coordina le attività di Protezione civile. Sono stati effettuati sequestri tra rotoloni di carta e mascherine non a norma. Nelle prossime giornate festive, a partire da oggi 25 aprile, i servizi verranno implementati con l'intensificazione dei controlli in ingresso e uscita dalla città e di sorveglianza con l'ausilio di droni del Bosco dell'Incoronata e dei parchi urbani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ci sono tanti motivi con cui giustificare l'uscita dalle proprie abitazioni, così come previsto dall'ultimo DPCM - dichiara il sindaco di Foggia, Franco Landella -. Tuttavia occorre collaborazione e buon senso da parte di tutti i cittadini affinché possiamo arrivare alla cosiddetta 'Fase 2' senza ulteriori contagi da Covid-19. Ringrazio gli agenti della Polizia Locale che in questi giorni hanno svolto controlli a tappeto in città, sia in strada che nei parchi, anche in collaborazione con le altre forze di polizia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Foggia fa il botto di consiglieri regionali: ecco i nomi dei 'Magnifici 10' che rappresenteranno la Capitanata in Puglia

  • Chi potrebbe andare a Bari: ok Piemontese e Tutolo. Incertezza nel centrodestra, in bilico anche Rosa Barone

  • Foggia, furto choc nella sede elettorale della Parisi-De Sanctis: rubata pistola a finanziere, forse è stato narcotizzato

  • Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento